POESIA CASUALE

Tra me e me

Mi preparo
a vivere la vita
senza te.

Compro un  fiore,
per me,
e lo guardo estasiato.

Mi telefono
e mi scrivo messaggi,
per sapere che faccio,
come sto.

Mi do appuntamenti
ritagliando sempre un po’ di tempo
agli affanni quotidiani
per vedermi.

Mi tengo stretto di notte,
per non perdermi mai.

Al mattino mi sveglio,
non ti trovo,
il cuore ha un sobbalzo,
ma è solo un attimo.

Ricomincio subito
ad amarmi
e corteggiarmi,
a non pensare
che non ti rivedrò mai più.

Mi dicesti che ci saremmo trovati
in un bel futuro.

Ti confesso una cosa,
il futuro non esiste.
Esistevamo noi.